ASSICURAZIONI HACKER E CYBER SECURITY

Nel mondo informatico ed digitale di oggi, sono ormai costanti nonchè pericolosissimi gli cyber attack (o attacchi informatici) che colpiscono principalmente le grandi multinazionali e le medie imprese. Per far fronte a queste situazioni diverse compagnie hanno iniziato ad offrire polizze preventive per gli attacchi hacker.

Questi attacchi informatici vengono eseguiti in con un’enorme vastità di metodi. Gli hacker si introducono nei server per rubare i dati contenuti nei loro database, rendendo cosi a rischio dati sensibili di milioni di utenti, si basti pensare se venisse hackerato il sistema dei conti bancari di una qualsiasi banca, tutti i dati dei conti correnti dei malcapitati potrebbero essere usati per carpirne i fondi al loro interno. Altre volte potrebbero attaccare il software di controllo degli impianti di produzione per sabotarla. Per questo le multinazionali e altre grandi e medie imprese, oltre a sviluppare sistemi difensivi contro attacchi informatici, stanno stipulando assicurazioni anti-hacker per evitare grosse perdite economiche. Soltanto in questa manierà si potrà disporre di un efficente protezione informatica completa.

Secondo al parere dell’azienda danese Tryg, leader delle assicurazioni, entro cinque anni ci sarà un’aumento del 90% di aziende che stipuleranno polizze contro gli attacci hacker, dato che i malware e le truffe online sono in continuo aumento e continuano ad aumentare in egual misura il rischio dell’esperienza in rete di un qualsiasi utente.

Alcune coperture che sono alla base delle polizze anti-hacking sono:

  • La copertura di perdite finanziarie o costi causati da danni, divulgazione o furti di dati non autorizzati e, nel caso, il recupero di essi.
  • La copertura assicurativa può aggiungere nel contratto diverse voci tra cui: spese legali, spionaggio, minacce informatiche, atti disonesti da parte di terzi o comportamento fraudolento dei dipendenti.
  • In caso di crisi il contraente avrà a disposizione anche una copertura per la gestione della crisi e per le indagini tecniche.