COME FUNZIONA L’ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA?

L’ADI è un servizio basato su degli interventi sanitari rivolti a utenti che non sono autosufficienti direttamente nella loro abitazione. Questo servizio viene praticato attraverso prestazioni fornite da diversi professionisti dell’ambito socio sanitario come: medici, farmacisti, operatori socio sanitari (OSS).

Lo scopo di questo servizio è di evitare il ricovero del paziente in strutture ospedaliere o in strutture residenziali. Questo servizio può evitare l’avvenirsi di una situazione traumatica per il soggetto che si vede sottratto alla sua casa, oltre ai costi per l’assistenza in termini economici.

L’Assistenza Domiciliare Integrata viene erogata dalla ASL con il supporto della collaborazione  dei Comuni.

L’ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA : DUE TIPOLOGIE

  • Assistenza Domiciliare Integrata semplice
    Nel caso siano necessarie solamente prestazioni semplici, come ad esempio medicazioni, prelievi del sangue o cambi di catetere, e riguarda individui non completamente autosufficienti.
  • Assistenza Domiciliare Integrata complessa
    È insieme di cure infermieristiche, mediche, riabilitative e assistenziali, che vengono offerte a malati gravi e/o non autosufficienti.

ATTIVAZIONE ADI

Deve essere richiesta al medico di base, oppure dal Distretto Sanitario di residenza e deve essere effettuata dallo stesso paziente, dalla sua famiglia o dagli Assistenti Sociali del Comune.

 

 

WhatsApp chat