Grandi novità in vista sul fronte dell’assicurazione auto: solamente qualche giorno fa Octo Telematics, importante azienda specializzata in soluzioni di data analysis e servizi telematici specifici per le assicurazioni, ha reso noto il suo prossimo progetto che prenderà il nome di Next Generation Platform (NGP).

Si tratta di un importante passo in avanti che permetterà di facilitare notevolmente il lavoro dell’intero comparto assicurativo, che potrà dunque avvalersi dell’utilizzo di dati integrati da esaminare e sui quali basarsi per offrire molti servizi personalizzati. Questa piattaforma, grazie al suo innovativo software telematico di ultima generazione, permetterebbe di raccogliere in tempo reale tutte le numerose informazioni provenienti dai vari sensori auto facilitando così la trasmissione dei dettagli in maniera celere e sicura.

In virtù di questa innovazione gli automobilisti potranno contare su una nuova esperienza di guida, più digitale e tecnologica ma di semplice utilizzo che fornirà l’analisi dei dati sul momento e la possibilità di vedere solamente ciò che si desidera grazie all’esistenza della sezione mix and match. Oltre ai più classici servizi, come ad esempio il punteggio di guida, la Next Generation Platform potrà rivelarsi un supporto particolarmente utile anche per le stesse compagnie assicurative che avranno così la possibilità di ricostruire le varie dinamiche in caso di incidenti ma anche analizzare i rischi rilevati e creare prodotti assicurativi sempre più puntuali.

La necessità di sviluppare un prodotto come la NGP si è rivelata sempre più forte negli ultimi mesi: le compagnie assicurative devono infatti cercare di mantenersi al passo con i tempi e con le attuali trasformazioni tecnologiche in modo da costruire una nuova esperienza di custode experience. Porterà dunque una serie di vantaggi evidenti l’utilizzo di questo software, che diventeranno ancora più evidenti nel momento in cui le auto autonome circoleranno sulle strade in numero sempre maggiore.

Fonte: www.assicurazione.it