Cos’è l’assicurazione infortuni

A volte ci si pensa poco, ma il rischio di subire un sinistro non è poi così raro. L’assicurazione infortuni permette a qualunque persona di essere tutelato a seguito di eventuali eventi dannosi, ad esempio coprendo i costi di spese mediche o anche le spese quotidiane in caso di blocco forzato delle attività lavorative.

 

L’assicurazione sulla vita del soggetto è quella che spesso comprende sia il rischio infortuni (assicurazione contro infortuni) che quello di morte (assicurazione sulla vita).

Nel nostro ordinamento le assicurazioni contro gli infortuni e le malattie professionali esistono in due varianti: una forma obbligatoria, prevista direttamente dalla legge, e una forma privata eventualmente ad integrazione di quella spettante per legge. In ogni caso questo tipo di assicurazione è volta a garantire che l’attività lavorativa non sia causa di infortuni o malattie professionali a carico del lavoratore. Nel caso dell’assicurazione privata il lavoratore corrisponde un premio alla compagnia ed è possibile, in caso si verificasse un evento dannoso, estendere il pagamento del risarcimento a beneficiari terzi, ad esempio familiari o i conviventi.

WhatsApp chat