Negli ultimi anni, il Governo Italiano ha prestato grande attenzione alla mobilità stradale del paese, portando moltissimi cambiamenti con lo scopo di migliorare e rende più sicuro lo spostamento dei cittadini. La nuova iniziativa del Ministero dei Trasporti ha presentato due nuovi Disegni di legge: “Mobilità Sostenibile” e “Strade Sicure”. Questo nuovo provvedimento sarà discusso nelle prossime riunioni del Consiglio dei Ministri, con lo scopo di modificare positivamente la mobilità stradale nazionale. 

Uno degli obbiettivi del Disegno di Legge “Mobilita Sostenibile” è quello di rimodernizzare il parco veicoli degli aeroporti di Roma Fiumicino, Venezia e Milano Malpensa, sostituendone i mezzi da lavoro con nuovi più avanzati e tecnologici. L’ENAC sarà incaricato di preparare un programma appunto, per la sostituzione dei mezzi e per la realizzazione di nuovi impianti di ricarica. Ovviamente l’ENAC dovrà seguire la realizzazione del progetto e riferire i suoi sviluppi al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti entro il 31 marzo di ogni anno.

Per quanto invece il Disegno di Legge “Strade Sicure”, prevede l’inserimento obbligatorio di dispostivi che segnalano la presenza di bambini nei veicoli tramite l’inserimento di un sensore sui seggiolini, con lo scopo di emettere un segnale di allarme nel momento in cui la persona alla guida scende, mandando inoltre un messaggio sullo smartphone del proprietario.

Sempre nello stesso Disegno di Legge vengono proposte misure per la tutela dei ciclisti tramite la creazione di nuove corsie preferenziali per biciclette e linee di arresto avanzate ai semafori, nonchè soluzioni pensate per facilitare il trasporto di biciclette nei mezzi pubblici. Un’altra novità in linea con il tema di eco-sostenibilità che permette la circolazione in autostrada ai motorini elettrici con potenza superiore a 11KW.

WhatsApp chat