In caso di foratura gomma in autostrada per prima cosa bisogna mantere il sangue freddo e non farsi prendere dal panico, per poi eseguire la corretta procedura di messa in sicurezza, togliendosi dal traffico per evitare situazioni di pericolo. Una volta lasciata la carreggiata bisognerà procedere alla sostituzione del pneumatico, oppure chiamare l’assistenza stradale.

Rivediamo dunque gli step da seguire in caso di foratura gomma in autostrada

Come abbiamo detto in precedenza, per prica cosa è necessario allontanarsi dal traffico e raggiungere la più vicina zona di sosta o, ancora meglio, presso una stazione di servizio. É doveroso ricordare che è vietato fermarsi sulla corsia d’emergenza.

Una volta raggiunta la zona di sicurezza è possibile procedere con le possibilità che abbiamo elencato a inizio articolo. La prima prevede la sostituzione o la riparazione della gomma, ovviamente è una scelta consigliata a chi ha dimestichezza con la procedura da eseguire e avente una buona forza fisica. In alternativa si può procedere con la riparazione della gomma tramite l’apposito kit è invece più alla portata di tutti, ma bisogna essere in grado di utilizzarlo.

La seconda possibilità consiste nel chiamare il soccorso stradale ACI al numero verde gratuito 803.116. Per i soci ACI il soccorso è gratuito, per gli altri prevede un costo. Invece, chi ha aggiunto la garanzia facoltativa “assistenza stradale” alla polizza RC AUTO ha diritto all’intervento del carro attrezzi, ogni giorno e 24 ore su 24, anche in caso di foratura.


WhatsApp chat