Che cos’è la sospensione assicurazione auto e come funziona?

Per legge qualunque veicolo può circolare sul suolo pubblico solo se coperte da assicurazione. Generalmente la polizza ha una validità di 12 mesi con obbligo di rinnovo alla scadenza. In questo caso la copertura assicurativa del veicolo è garantita ininterottamente per 12 mesi.

Supponiamo che però il guidatore si trovi in una situazione per cui non potrà o dovrà utilizzare il veicolo assicurativo per un sostanzioso periodo di tempo. Indipendentemente dalle motivazioni, la polizza auto rimane attiva. Ed è qui che entra in gioco la sospensione assicurazione auto, la quale mette in pausa la polizza annuale RC auto per un determinato periodo per il quale non viene pagato il premio assicurativo, per poi riattivarla finito questo lasso di tempo.

Per procedere con la sospensione assicurazione auto basta solamente una comunicazione alla propria compagnia assicurativa indicando precisamente l’inizio e la fine del periodo di sospensione.

Per riattivare la copertura basterà comunicarlo alla compagnia, se non è prevista la riattivazione automatica. A volte è previsto un costo per ripristinare la polizza, altre volte no. Anche in questo caso è meglio informarsi prima, e comunque parliamo di cifre comprese tra 20 e 30 euro circa, nulla di insormontabile.

WhatsApp chat