Alla naturale scadenza annuale, le assicurazioni RCA possono essere liberamente rinnovate con un’altra compagnia senza nessun obbligo di preavviso o disdetta verso quella precedente. Questo perché, a partire dal 2013, è stato abolito il tacito rinnovo per tutte le polizze di questo tipo.

L’unico onere per potersi assicurare con una nuova compagnia consiste nel consegnare il proprio attestato di rischio (che la vecchia compagnia deve mettere a disposizione almeno 30 giorni prima della scadenza del contratto). Sempre secondo la nuova normativa, il contratto di RC auto potrà avere una durata massima di 12 mesi, e le eventuali clausole contrarie alle nuove disposizioni introdotte saranno nulle.

Per rinnovare la polizza con la compagnia con cui sei attualmente assicurato, devi fornire il tuo consenso esplicito: se questo non avviene, puoi scegliere di assicurarti con un’altra impresa senza fornire nessun preavviso né inviare la disdetta. Non è possibile disdire l’assicurazione auto prima della scadenza annuale.

Mentre alla scadenza del contratto di polizza auto passare ad un’altra compagnia è facilissimo, grazie anche all’abolizione del tacito rinnovo, prima del termine è praticamente impossibile. Nel momento in cui sottoscrivi un’assicurazione auto annuale hai l’obbligo di completare l’annualità. Nel caso di pagamento rateizato la compagnia esigerà comunque il pagamento per l’annualità completa.

Ma la ragione principale per cui non è possibile disdire l’assicurazione auto prima della scadenza annuale è che l’attestato di rischio si matura durante tutta l’annualità, per cui non ti potrà essere rilasciato se non alla fine dei 12 mesi e senza  di esso non potrai assicurare la tua auto partendo dall’ultima classe di merito maturata, ma dovrai partire di nuovo da quella più costosa.

Un alternativa alla disdetta è la sospensione dell’assicurazione. Se vuoi disdire l’assicurazione auto perché hai cambiato auto, sappi che esiste un modo migliore per non perdere la classe e i benefici maturati negli anni. Si tratta della sospensione della polizza, ovvero il suo congelamento per un periodo di tempo massimo che varia da una compagnia all’altra. Una volta acquistata la nuova vettura, ti basterà riattivarla e trasferirla su di essa.

WhatsApp chat